Eric Thill

Il Domaine di Eric Thill si trova a Trenal, nella regione dello Jura, dove nel 2007 si è trasferito dall’Alsazia con la moglie dopo i loro studi a Digione. Eric ha sempre amato il vino sin da piccolo, essendo nato in una famiglia di vignaioli. La sua produzione è iniziata nel 2009 e già dal 2017 la tenuta si estende su circa 6 ettari. La vigna è condotta con agricoltura biologica da sempre, ma certificata Ecocert dal 2015. Il vitigno più impiantato è lo Chardonnay affiancato da Savagnin e Poulsard. “In vigna – spiega Eric Thill – ci impegniamo per consumare il minimo di energia fossile. La potatura, l’allevamento e soprattutto la raccolta vengono effettuate esclusivamente a mano. Vinifico da solo, faccio «parcellaire» e non mescolo con uve diverse. Abbiamo quattro aree: Sur Montboucon, Les Grandes Vignes, Les Longes Combes, Les Molates (utilizzato solo per il Crémant), Sur le Sery e Au Sery. Eric  vuole esprimere, attraverso le uve, le caratteristiche del terroir e le sue varietà. Ecco perché nella vinificazione utilizza solo serbatoi inerti, concentrandosi sulla freschezza e sulla frutta.